Come disostruire gli scarichi otturati: 4 sistemi per te

Una soluzione biologica da lasciar agire a lungo

Quando hai lo scarico del lavandino otturato, puoi provare a far tornare la sitatone precedente con una soluzione biologica fai da te, utilizzando dei prodotti che probabilmente già hai nella tua dispensa. Ti è sufficiente prendere del sale grosso da cucina che versarlo giù nel tubo. Ora devi versarci dietro dell’aceto di vino rosso. La reazione chimica tra i due prodotti dovrebbe liberare lo scarico. Sarebbe meglio far agire la miscela anche tuta la notte, senza aprire il rubinetto. Al mattino, versa nel tubo una pentola di acqua bollente che aiuta a sciogliere i grassi presenti e far scivolare via tutto lo sporco che la miscela ha staccato dal tubo.

Un ferro da calza che pesca nel tubo

Una soluzione per togliere un groviglio che non fa scorre l’acqua è usare un filo di ferro o, in alternativa, un ferro da calza. Anche la ditta di pronto intervento fognature Roma è solita usare un filo di ferro che va calato nel tubo per togliere il groviglio. Il filo di ferro è più efficace perché più flessibile perciò fai la massima attenzione con il ferro da calza per evitare di spaccarlo dentro al tubo.

Lo sturalavandino da avere sempre a portata di mano

Uno strumento che anche il pronto intervento fognature Roma usa sempre per liberare lo scarico è lo sturalavandino che è indispensabile soprattutto se non hai un impianto di quelli nuovi ma piuttosto uno di quelli vecchi in metallo che non ha l’auto spurgo. Se questo è il tuo caso, dovresti armarti di sturalavandino poiché potrebbe capitare spesso di avere una situazione di questo tipo.

Svitare il tubo come un professionista

Se vuoi libare il tubo del lavandino dallo sporco depositato dentro che non fa scorrere via l’acqua, potresti provare a svitare il tubo sotto il lavello. Ricorda di mettere una bacinella sotto il tubo perché, molto probabilmente, ci sarà dell’acqua in eccesso in corrispondenza della curva che è ostruita dei residui.