Miglior mouse per Windows 10

Mouse4Finalmente è arrivato, il nuovo Windows 10 è disponibile in aggiornamento gratuito per tutti i possessori di una licenza Windows 8.1. Delle novità ne sarete già informati, dall’introduzione del centro notifiche ai desktop multipli passando per il graditissimo ritorno del menu start, possiamo dunque dire che Windows con la versione 10 sembra essere tornato ad essere un sistema adatto ad ogni scopo. Se la versione 8 sembrava eccessivamente orientata al touch screen questa nuova versione sembra finalmente rimettere al centro il desktop classico innanzitutto. E proprio in virtù di questa caratteristica abbiamo cominciato a cercare quali nuovi apparecchi abbinare al nostro nuovo sistema operativo per renderlo quanto più comodo possibile.

Gli amici principali di ogni buon utente computer sono tastiera e mouse, se con il boom dei notebook il mercato delle prime si va restringendo, resta ancora salda la necessità di acquistare un buon mouse per poter godere appieno del proprio computer. Con Windows 10 e con il ritorno del mouse come strumento principale di controllo vale la pena di pensare a quale prodotto acquistare.

Pur sembrando tutti uguali i mouse in realtà si differenziano anche parecchio l’uno dall’altro.
Ci sono quelli classici, con filo, e quelli con collegamento wireless, via bluetooth.
Ci sono quelli piccoli e quelli invece grossi, quelli pensati per la portabilità e quelli per il gaming, quelli semplici e quelli pieni di optional. In questo caso abbiamo pensato ad un mouse perfetto per l’ufficio, per la produttività, adattissimo però anche per i giochi e con un paio di comodità non da poco.

Scorrendo la lista dei miglior mouse bluetooth non si può non notare come proprio Microsoft ne abbia proposto uno dalle caratteristiche davvero interessanti, parliamo del Microsoft H3S Sculpt Comfort Mouse, che rappresenta perfettamente ciò che stavamo cercando.
Intanto parliamo di un mouse bluetooth, che ne permette quindi l’uso senza fili vari, inoltre ha un design semplice ma assolutamente ergonomico e anche molto bello, decisamente “minimale” si potrebbe dire.
Ottimo il tasto laterale che richiama il menu start, che con il nuovo Windows 10 andrà d’accordissimo, e ottima anche la presenza di una porta USB nel mouse.

Funziona con batterie classiche, le pile AA, e ha un costo d’acquisto abbastanza contenuto, al di sotto dei 30€ su Amazon. Se quindi state per aggiornare il computer a Windows 10, oltre un ammodernamento software pensate anche a cambiare le apparecchiature di tutti i giorni che usate con questo piccolo mouse bluetooth.