Produrre un cortometraggio grazie al Crowfunding

La ricerca di finanziatori in Crowfunding per produrre un cortomegraggio con giovani minori della Valle d’Aosta, si chiama Stranger in a room ed è il progetto della Framedivisione Juior Club in collaborazione con la cooperativa sociale NoiegliAltri.

 

Nel settore artistico la ricerca di produttori e finanziatori attraverso le piattaforme di crowfunding rappresenta una realtà ben consolidata. Per gli ideatori del cortometraggio il Crowfunding rappresenta il mezzo attraverso il quale un gruppo di ragazzi possono vedere realizzato il proprio sogno. 5 mesi di lavori, un offerta formativa in cui si andranno a toccare i diversi aspetti della cultura cinematografica e un prodotto che una volta realizzato andrà a contribuire alla crescita culturale di tanti ragazzi. Per gli attori e altri professionisti che sono impegnati in diverse discipline artistiche, dal teatro, alla musica, alla danza, il crowfunding è una reale opportunità per realizzare lavori con cui raggiungere visibilità. Come per il cortometraggio presentato e promosso dai giovani della Valle d’Aosta, tanti progetti possono essere realizzati grazie agli investimenti e al sostegno comune.

 

Per suscitare l’interesse dei sostenitori è importante presentare al meglio il proprio progetto e la propria idea. Tra tutte le iniziative quelle legate ad attività sociali in cui sono coinvolti i giovani sono sicuramente le più interessanti, non mancano altri spunti creativi da cui si possono trarre validi suggerimenti per la propria idea.