Quando chiamare il carro attrezzi ? 4 situazioni tra le più comuni

  1. Incidente stradale. Il motivo principale per cui il carroattrezzi viene chiamato, è per ricevere assistenza e soccorsi in dopo un indicente, sia che sia stato subito o provocato. I danni dalla vettura possono essere talmente ingenti che questa non si po’ più spostare. Se a causa di una sbandata eseguita pe evitare un incidente, la tua automobile finisce addirittura fuori strada, dentro un fosso, solo il carro attrezzi ha l’attrezzatura e la forza necessaria per tirarla fuori di lì.
  2. Ruota a terra. Un altro caso in cui il carroattrezzi è chiamato a intervenire per risolvere la situazione, è una gomma a terra. Sono diverse le possibili cause dietro a una ruota forata: sassi appuntiti, detriti sulla strada, vetri rotti, chiodi o anche un’esplosione del pneumatico. Se la pressione dell’arai nella ruota è eccessiva o il pneumatico è di scarsa qualità, in particolar modo dove che è molto consumato, la ruota potrebbe esplodere. Quando non si tutto il materiale necessario per la sostituzione (ruota di scorta, achive e cric) o non si è capaci di farlo, ecco che basta chiamare il soccorso stradale.
  3. Gusto improvviso. Non si può mai sapere quando capiterà un guasto: mentre si è nel bel mezzo di un viaggio, si può accendere all’improvviso la spia del motore e conviene sempre fermarsi per verificare di che cosa si tratta, se manca olio per il motore o vi è una perdita, il carroattrezzi a Roma è il mezzo che presta i soccorsi necessari. Un guasto può succedere in ogni momento e il carro attrezzi presta i soccorsi sul posto, se si tratta di un piccolo lavoretto, senza nemmeno dover portare l’automobile in officina.
  4. Revisione scaduta. Quando la revisione dell’automobile è scaduta, non è più possibile circolare, pena il ritiro della patente e il fermo del mezzo. In tal caso, per portare l’automobile in officina per la revisione il modo più sicuro è chiamare il carroattrezzi a Roma.