Tutti i pro e i contro dei due materiai più usati per realizzare i serramenti: legno e pvc

Infissi e serramenti in legno

  1. L’estetica degli infissi in legno è forse il fattore che conquista i più poiché si tratta di una soluzione che conferisce un bellissimo effetto, grazie alla naturalezza del materiale. In base all’essenza di legno che si sceglie, i disegni creati dalle venature e il loro colore sarà differente.
  2. Il legno resite bene ai tentativi di scasso ma ah dei problemi con un eventuale incendio poiché esso è combustibile per cui alimenta le fiamme.
  3. Per rendere gli infissi in legno resistenti alle intemperie è necessario stendere dei prodotti specifici come gli impregnanti e gli impermeabilizzanti per evitare che il legno assorba l’acqua e sviluppi muffe e funghi. Questi prodotti hanno un loro costo e perciò la spesa per la manutenzione non è nulla.
  4. Il costo degli infissi realizzati con il legno è un po’ più alto rispetto alle altre soluzioni presenti in questo mercato poiché si tratta di un materiale naturale.

Infissi e serramenti in pvc

  1. il pvc è un materiale che ha un’ottima resa estetica poiché gli infissi pvc Roma sono resi disponibili sia in tinta unita ma anche con l’effetto legno che riproduce le venature naturali.
  2. Un materiale notoriamente resistente è proprio il pvc che conferisce alle finestre una tripla resistenza: contro lo scasso, contro gli incendi e anche contro gli agenti atmosferici.
  3. Le operazioni di manutenzione sugli infissi pvc Roma sono davvero minime e non corre utilizzare dei prodotti specifici. Dato che le intemperie non rovinano la superfice, è sufficiente dare una pulita con un detergente qualsiasi e una pezza.
  4. I serramenti e gli infissi pvc Roma per le finestre sono la soluzione più economica che c’è sul mercato. Solo acquistando questi prodotti è possibile risparmiare senza dover fare a meno della qualità che è indispensabile per essere soddisfatti a pieno.